Skip to content

Affiancamento formativo sportello al contribuente

Cos’è

Il percorso di formazione del personale comunale si contraddistingue per il taglio decisamente pratico, funzionale a mettere le risorse comunali nelle condizioni di poter operare conoscendo le basi normative ma organizzando anche le attività in presenza con i contribuenti.

Come si svolge

Come tutti i percorsi di formazione su misura occorrerà comprendere la situazione di partenza e quindi le conoscenze già acquisite dal personale comunale. Una volta incrementato il livello di conoscenza della materia, mediante l’affiancamento presso gli uffici comunali – organizzando incontri a porte chiuse e alla presenza del pubblico – si condurranno le risorse già interne all’ente ad acquisire sempre maggiore autonomia. Un aspetto decisamente rilevante è costituito dalla disponibilità del software gestionale a disposizione degli operatori comunali che dovrà essere appreso con modalità efficienti al fine di poter gestire tutte le richieste a cui l’ufficio tributi dovrà fare fronte.

Quando si attiva

È consigliabile l’attivazione del percorso formativo di supporto in momenti più tranquilli nel corso dell’anno e non coincidenti con una massiccia presenza allo sportello da parte dei contribuenti. In quest’ultimo caso è preferibile un supporto sostitutivo per efficientare i lavori nei momenti più delicati.

 

Per informazioni e proposte personalizzate scrivete a info@neopa.it

Rimani Aggiornato

È stato depositato questo pomeriggio in commissione Finanze al Senato un emendamento del Governo al decreto-legge n. 39/2024 (cd. DL Superbonus) che prevede il differimento…

ArrayTags: ARERA, PEF, TARI

Tramite comunicato del 4 aprile u.s., consultabile qui, ARERA ha reso nota l’avvenuta apertura della raccolta dati riguardante l’aggiornamento biennale del PEF TARI 2024-2025. In…

ArrayTags: ARERA, PEF, TARI, Tariffe

A seguito della recente modifica introdotta dal D.Lgs 216/2023, gli scaglioni per l’applicazione dell’imposta sul reddito delle persone fisiche sono stati ridotti a 3, al…

Come anticipato in una nostra recente news, nonostante il termine del 31 marzo, previsto nel TQRIF per l’assolvimento degli obblighi di comunicazione fosse ormai prossimo…

ArrayTags: ARERA, TARI, TQRIF

La scadenza del 30 aprile fissata dal legislatore per l’approvazione delle Tariffe TARI 2024 dei Comuni (e delle eventuali modifiche al Regolamento) si avvicina inesorabile…

ArrayTags: ARERA, PEF, TARI

In una nostra recente news, avevamo sottolineato come, nonostante fosse ormai prossimo il termine del 31 marzo 2024, individuato da ARERA per l’assolvimento degli obblighi…

ArrayTags: ARERA, TARI, TQRIF