Skip to content

Tutto sul servizio

Tutor in AzioNeoPA 

Cos’è

Il supporto prevede l’assistenza continuativa a distanza di un nostro esperto in modalità dedicata e personalizzata: tramite videochiamata saremo a disposizione per ogni approfondimento operativo e chiarimento a dubbi applicativi riferiti agli ambiti di competenza di NeoPA.

Come si svolge

Tutor in AzioNeoPA comporta la creazione di un canale di comunicazione dedicato attraverso cui condurre sessioni di assistenza personalizzata in modalità videochiamata, da programmarsi in base alle esigenze dell’ente. Il supporto prevede l’affiancamento del nostro esperto nel momento in cui state operando sulle pratiche oggetto del tutoring. È possibile usufruire del nostro intervento acquistando un numero predeterminato di ore che potranno essere impiegate in più sessioni di supporto. Le sessioni saranno programmate con un preavviso minimo di 4 giorni, con indicazione dei temi da affrontare. La durata minima di una sessione è di un’ora. Il supporto comprende anche la condivisione di materiale didattico, modelli, esempi pratici.

Quando si attiva

Nel caso di esigenze di supporto pratico continuativo, legate ad esempio all’interpretazione attuativa di un disposto normativo (es. limiti spesa di personale), all’assolvimento di adempimenti articolati e complessi (es. chiusura rendiconto), ovvero all’applicazione di nuove linee guida amministrative (es. PEF Tari), è possibile sottoscrivere l’abbonamento per disporre della collaborazione di un esperto dedicato a fornirvi assistenza applicata nei seguenti ambiti:

  • Personale
  • Contabilità
  • Tributi
  • Aziende Pubbliche

Rimani Aggiornato

Pubblichiamo di seguito alcuni nuovi orientamenti applicativi pubblicati quest’oggi sul sito dell’Agenzia. Nonostante questi pareri riguardino gli enti del comparto Funzioni Centrali, le indicazioni ivi…

In merito alla rendicontazione dei contributi straordinari  prevista dall'art. 158 del TUEL La Finanza Locale aveva recentemente fatto chiarezza con il Comunicato dello scorso 3…

Nella giornata di ieri l’Ifel ha pubblicato una nota di commento alla recente deliberazione della Sezione regionale di controllo della Corte dei conti per la…

Come noto, in base al comma 1 dell’art. 33 del d.lgs. n. 165/2001, «Le pubbliche amministrazioni che hanno situazioni di soprannumero o rilevino comunque eccedenze…

La modifica dello Statuto dei Diritti del Contribuente (D.Lgs. 219/2023) ha innovato diversi principi di applicazione generale anche per i Comuni. Le novità inducono a…

Come emerso anche dalle recenti linee guida della Corte dei conti per l’organizzazione delle proprie funzioni di controllo (Deliberazione n. 3/SEZAUT/2024/INPR), la ricognizione periodica dei…