Skip to content

Supporto in materia di Piano Finanziario (MTR-2)

Cos’è

Dall’introduzione del MTR da parte di ARERA la predisposizione del Piano Finanziario TARI è divenuta attività molto delicata, finalizzata alla determinazione del gettito tributario attraverso l’applicazione del Metodo che prevede una preparazione specialistica in grado di valorizzare a dovere tutte le variabili più complesse.

Come si svolge

A seconda che il Comune rivesta o meno il ruolo di Ente Territorialmente Competente le attività sono decisamente diversificate. Denominatore comune resta la predisposizione del Piano Finanziario Grezzo nel caso in cui il Comune gestisca in proprio la tariffazione all’utenza. Per tutto quanto di specifica discrezionalità dell’ETC il supporto potrà essere diretto (e ricomprendere anche la fase di validazione del PEF dei Gestori esterni e l’unificazione del documento) oppure indiretto e volto alla collaborazione ed al confronto con l’organo terzo, funzionale ad ottenere il livello di gettito atteso, valutando le opportunità concesse dal metodo (detrazioni, istanze di superamento del limite tariffario, introduzione di costi operativi incentivanti). Il lavoro si conclude con le stesure di tutti gli atti necessari all’adozione del documento da parte del Consiglio Comunale, come indicato dalla Legge.

Quando si attiva

Attualmente la scadenza è fissata al 30 aprile e si consiglia l’attivazione del servizio a far data dal mese di novembre dell’anno precedente. Salvo i rarissimi casi in cui il Comune rivesta il ruolo di Gestore integrato occorrerà poi interfacciarsi con soggetti terzi (altri Gestori, ETC e ARERA stessa) ed i tempi potrebbero perciò dilatarsi.

 

Per informazioni e proposte personalizzate scrivete a info@neopa.it

Rimani Aggiornato

Tramite Deliberazione n. 41/2024, l’Autorità ha avviato un’indagine conoscitiva riguardante i criteri di articolazione dei corrispettivi applicati al servizio di gestione dei rifiuti urbani, con…

Tags: ARERA, TARI, Tariffe

L’istituzione delle componenti perequative, avvenuta con la delibera ARERA 386/2023 nell’agosto scorso, ha lasciato numerose perplessità operative che ad oggi – in vista del loro…

Con il Dlgs 219/2023, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 3 gennaio 2024, è stata data attuazione agli articoli 4 e 17, comma 1, della Legge…

Come indicato all’interno della Deliberazione 395/2023/A è fissata a lunedì 15 gennaio la scadenza per la compilazione della dichiarazione relativa al Contributo per gli oneri…

Nella seduta odierna l’Aula di Montecitorio ha approvato in via definitiva il disegno di legge di bilancio per l’anno 2024, nel testo già licenziato nei…

Nella seduta odierna, l'Assemblea del Senato ha rinnovato la fiducia al Governo, con 112 voti favorevoli, 76 contrari e tre astensioni, approvando l'emendamento n.1.9000 interamente…