Skip to content

Regolamento Generale delle Entrate

Il nostro staff sarà in grado di produrre gli schemi necessari alla Gestione dei tributi siano essi Regolamenti, Delibere o circolari. Un esempio è costituito dal Regolamento Generale delle Entrate.

Cos’è

Il servizio consiste nel supporto alla stesura del regolamento generale delle entrate dell’ente mediante l’adeguamento dei regolamenti già in vigore nel Comune e l’introduzione delle nuove disposizioni normative, con particolare riferimento alle novità apportate con Legge di Bilancio 2020.

Come si svolge

Il supporto è destinato alla revisione dell’assetto regolamentare del Comune in relazione alla gestione dei tributi e delle entrate extratributarie.

Lo scopo del servizio non è quello di realizzare un mero adempimento, ma di cogliere l’occasione per rivedere la disciplina degli aspetti più controversi e consentirne una miglior gestione da parte degli uffici: in quest’ottica i nostri esperti provvederanno a sottoporre al Comune una serie di alternative già testate in contesti differenti.

Le materie trattate nel R.G.E. saranno le seguenti:
a) notificazione degli atti;
b) sanzioni, interessi e ravvedimento operoso;
c) rimborsi e compensazioni;
d) dilazioni di pagamento e rateizzazione;
e) modalità di applicazione della riscossione coattiva;
f) autotutela e strumenti deflativi del contenzioso;
g) tutela del contribuente e diritto di interpello.

Il servizio comprende anche la stesura della bozza di delibera per l’adozione del regolamento in Consiglio Comunale.

Quando si attiva

Il Regolamento Generale delle Entrate dovrà essere adottato entro i termini di approvazione fissati dal legislatore per il Bilancio di Previsione, ai fini dell’entrata in vigore dal 1° gennaio dello stesso anno. L’intervento da parte dei nostri esperti è attivabile immediatamente, così da consentire il rispetto delle tempistiche concordate con il Comune.

 

Per informazioni e proposte personalizzate scrivete a info@neopa.it

Rimani Aggiornato

Tramite Deliberazione n. 41/2024, l’Autorità ha avviato un’indagine conoscitiva riguardante i criteri di articolazione dei corrispettivi applicati al servizio di gestione dei rifiuti urbani, con…

Tags: ARERA, TARI, Tariffe

L’istituzione delle componenti perequative, avvenuta con la delibera ARERA 386/2023 nell’agosto scorso, ha lasciato numerose perplessità operative che ad oggi – in vista del loro…

Con il Dlgs 219/2023, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 3 gennaio 2024, è stata data attuazione agli articoli 4 e 17, comma 1, della Legge…

Come indicato all’interno della Deliberazione 395/2023/A è fissata a lunedì 15 gennaio la scadenza per la compilazione della dichiarazione relativa al Contributo per gli oneri…

Nella seduta odierna l’Aula di Montecitorio ha approvato in via definitiva il disegno di legge di bilancio per l’anno 2024, nel testo già licenziato nei…

Nella seduta odierna, l'Assemblea del Senato ha rinnovato la fiducia al Governo, con 112 voti favorevoli, 76 contrari e tre astensioni, approvando l'emendamento n.1.9000 interamente…