Skip to content

Supporto nel contenzioso tributario

Cos’è

Il supporto è finalizzato alla stesura delle memorie difensive per il Comune a difesa dell’operato di quest’ultimo nel contenzioso instauratosi in materia tributaria. Il supporto potrà essere soltanto documentale o completo mediante coinvolgimento di studi legali di nostra fiducia.

Come si svolge

Il servizio si svolge attraverso le seguenti fasi:

  • stesura, entro 90 giorni dalla notifica del ricorso, del riscontro alla proposta di mediazione presentata dal contribuente;
  • stesura delle controdeduzioni per la resistenza nel giudizio dinanzi alla Corte di Giustizia Tributaria di I grado;
  • eventualmente per gradi successivi, stesura delle controdeduzioni per la resistenza nel giudizio dinanzi alla Corte di Giustizia Tributaria di II grado o alla Corte di Cassazione.

Il supporto è attivabile anche nei casi di contenzioso amministrativo dinanzi ai Tribunali Amministrativi Regionali.

Quando si attiva

È decisamente preferibile attivare il supporto nei giorni immediatamente successivi alla notifica del ricorso/reclamo da parte dei contribuenti per poter disporre dei tempi necessari allo studio della fattispecie.

 

Per informazioni e proposte personalizzate scrivete a info@neopa.it

Rimani Aggiornato

È stato depositato questo pomeriggio in commissione Finanze al Senato un emendamento del Governo al decreto-legge n. 39/2024 (cd. DL Superbonus) che prevede il differimento…

ArrayTags: ARERA, PEF, TARI

Tramite comunicato del 4 aprile u.s., consultabile qui, ARERA ha reso nota l’avvenuta apertura della raccolta dati riguardante l’aggiornamento biennale del PEF TARI 2024-2025. In…

ArrayTags: ARERA, PEF, TARI, Tariffe

A seguito della recente modifica introdotta dal D.Lgs 216/2023, gli scaglioni per l’applicazione dell’imposta sul reddito delle persone fisiche sono stati ridotti a 3, al…

Come anticipato in una nostra recente news, nonostante il termine del 31 marzo, previsto nel TQRIF per l’assolvimento degli obblighi di comunicazione fosse ormai prossimo…

ArrayTags: ARERA, TARI, TQRIF

La scadenza del 30 aprile fissata dal legislatore per l’approvazione delle Tariffe TARI 2024 dei Comuni (e delle eventuali modifiche al Regolamento) si avvicina inesorabile…

ArrayTags: ARERA, PEF, TARI

In una nostra recente news, avevamo sottolineato come, nonostante fosse ormai prossimo il termine del 31 marzo 2024, individuato da ARERA per l’assolvimento degli obblighi…

ArrayTags: ARERA, TARI, TQRIF