Skip to content

Aggiornamento del regolamento TARI

Cos’è

Il servizio consiste nel supporto all’adeguamento dei regolamenti TARI in vigore nei Comuni alle nuove disposizioni normative apportate dal D. Lgs. 116/2020 (con particolare riferimento alla disciplina introdotta per le utenze non domestiche che intendano fuoriuscire dal servizio pubblico), alla disciplina del TQRIF e ad eventuali fattispecie specifiche da disciplinare (es. nuove fattispecie di riduzione).

Come si svolge

Il supporto è destinato alla revisione dell’assetto regolamentare del Comune in relazione alla gestione della TARI: le novità introdotte con il Decreto sopraccitato portano con sé significative variazioni che dovranno essere recepite nei regolamenti al fine di una gestione ottimale delle ricadute anche in ambito tariffario.

Lo scopo del servizio non è quello di realizzare un mero adempimento, ma di cogliere l’occasione per rivedere la disciplina degli aspetti più controversi circa la gestione delle utenze non domestiche sia in termini di esclusioni per produzione di rifiuti speciali, sia per quanto attiene la determinazione delle superfici tassabili e sia, infine, in relazione alle riduzioni accordate per avvio a recupero/riciclo. Il servizio comprende anche la stesura delle bozze di delibera per la modifica del regolamento in Consiglio Comunale.

Quando si attiva

Le scadenze per l’approvazione delle variazioni regolamentari sono state differite al 30 aprile: adottando il nuovo Regolamento entro quella data gli effetti dello stesso retroagiranno all’inizio dell’anno stesso. L’intervento da parte dei nostri esperti è attivabile immediatamente, così da consentire il rispetto delle tempistiche indicate dall’ente.

 

Per informazioni e proposte personalizzate scrivete a info@neopa.it

Rimani Aggiornato

Tramite comunicato del 4 aprile u.s., consultabile qui, ARERA ha reso nota l’avvenuta apertura della raccolta dati riguardante l’aggiornamento biennale del PEF TARI 2024-2025. In…

ArrayTags: ARERA, PEF, TARI, Tariffe

A seguito della recente modifica introdotta dal D.Lgs 216/2023, gli scaglioni per l’applicazione dell’imposta sul reddito delle persone fisiche sono stati ridotti a 3, al…

Come anticipato in una nostra recente news, nonostante il termine del 31 marzo, previsto nel TQRIF per l’assolvimento degli obblighi di comunicazione fosse ormai prossimo…

ArrayTags: ARERA, TARI, TQRIF

La scadenza del 30 aprile fissata dal legislatore per l’approvazione delle Tariffe TARI 2024 dei Comuni (e delle eventuali modifiche al Regolamento) si avvicina inesorabile…

ArrayTags: ARERA, PEF, TARI

In una nostra recente news, avevamo sottolineato come, nonostante fosse ormai prossimo il termine del 31 marzo 2024, individuato da ARERA per l’assolvimento degli obblighi…

ArrayTags: ARERA, TARI, TQRIF

Con deliberazione 3 agosto 2023 n. 386 ARERA ha istituito sistemi di perequazione nel settore dei rifiuti urbani, per la copertura dei costi afferenti a…