vai al contenuto principale

Proroga Bilancio e trasferimenti in Conferenza Stato-Città

È stata anticipata a domani martedì 18 aprile 2023, alle ore 10,00, la seduta della Conferenza Stato-città ed autonomie locali, precedentemente calendarizzata per mercoledì 19 aprile 2023, per l’esame di alcune questioni di primaria importanza per gli enti locali.

In primo luogo, il differimento al 31 maggio 2023 del temine di approvazione del Bilancio di previsione 2023 che fa seguito alle richieste avanzate nei giorni scorsi da Anci ed Upi.

Molto attesi e di non minore impatto sui bilanci degli enti, anche gli altri punti all’ordine del giorno:

  • Fondo di solidarietà comunale per l’anno 2023;
  • Schema di decreto concernente il recupero delle somme assegnate, per l’anno 2021, ai comuni delle regioni a statuto ordinario per il potenziamento dei servizi sociali, non destinate ad assicurare il livello dei servizi sulla base degli obiettivi di servizio stabiliti;
  • Schema di decreto recante riparto del fondo di 400 milioni di euro, per l’anno 2023, per il riconoscimento di un contributo straordinario agli enti locali per garantire la continuità dei servizi erogati in relazione alla spesa per utenze di energia elettrica e gas.