vai al contenuto principale

Contributo “Spiagge Sicure”: pubblicata la Circolare con l’elenco dei comuni

Il Ministero dell’Interno ha pubblicato ieri la Circolare del 5 giugno ad oggetto: “Prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione. “Spiagge sicure – Estate 2020”. Finanziamento iniziative.” 
Il fondo pari a 4,8 milioni di euro sarà ripartito tra i comuni dell’elenco allegato alla circolare nella misura di euro 32.000 per ciascun comune ammesso al finanziamento. E’ utile ricordare che il contributo può essere destinato sia a spese di investimento che a spese correnti assicurando che queste ultime non superino il 50% del contributo stesso. Le tipologie di spese che possono essere finanziate dal fondo Spiagge sicure comprendono anche l’assunzione di personale della Polizia locale a tempo determinato, le prestazioni di lavoro straordinario da parte del personale di Polizia locale, l’acquisto di mezzi ed attrezzature e la promozione di campagne informative volte ad accrescere fra i consumatori la consapevolezza dei danni derivanti dall’acquisto di prodotti contraffatti.
Le richieste di contributo devono essere presentate dai Comuni alle Prefetture territorialmente competenti; non è specificata una scadenza in capo al Comune ma è chiarito che entro il 20 giugno l’istruttoria da parte delle Prefetture deve essere conclusa per cui è evidente che i tempi di compilazione del Modello di domanda contributo e successivo inoltro alle Prefetture devono essere immediati.